Di Maio cerca stadio dove distribuire bibite.

I campioni olimpici di cialtroneria, incompetenza e incapacità (Di Maio, Toninelli, Castelli, Lezzi, ……..) hanno ricevuto l’avviso di sfratto dal governo. Però possono rimanerci quali ospiti di Salvini.
D’altro canto Salvini li ospita con piacere, come farebbe Dracula con l’Avis.
Da parte sua Salvini continua a baciare il crocefisso e a ringraziare la Madonna per grazia ricevuta.
La grazia consiste nel fatto che i suoi competitori sono: un vecchio rincoglionito che aspira ancora a fare il nonno della patria e una sinistra che continua a fare discorsi che capiscono solo quelli che hanno la pancia piena.
Italiani! Se siete invidiosi di Di Maio, state tranquilli. Vedrete che a ottobre, con la finanziaria, il culo come un capannone ce lo faranno a tutti.

Un commento su “Di Maio cerca stadio dove distribuire bibite.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *